Offerte Lupin III su Amazon.it

Lupin III prima series TV – Episodi da 6 a 10

Condividi

Le avventure di “Lupin III”
(Rupan Sansei – Lupin III)

Indietro1~5 – 6~10 – 11~1516~2021~23Avanti

In questa pagina voglio cercare di analizzare ogni episodio evidenziando alcune differenze fra i vari doppiaggi e la serie a fumetti:

  • il primo doppiaggio italiano del ’79 è molto povero, praticamente la serie è stata doppiata con soli 4 doppiatori e quasi sempre gli antagonisti di Lupin hanno le voci di Consoli (Zenigata) e Longo (Jigen); la traduzione scarseggia in alcuni punti tanto da colmare i buchi con la fantasia dell’adattatore, ha di buono che non ha subito censure;
  • il secondo del 1986-87, sponsorizzato da RTI (Reteitalia/Fininvest), ha goduto di una più fedele traduzione, i nomi dei personaggi sono quasi sempre quelli giapponesi, c’è un maggior numero di doppiatori, ma purtroppo i master video usati sono molto sporchi e il mixage audio, in alcuni punti, manca di qualche BGM (BackGround Music) e ovviamente ci sono gli odiosi tagli dei soliti censori;
  • la prima serie manga, ideata e disegnata da Monkey Punch, è stata pubblicata dal ’67 al ’72 sulla rivista a fumetti: Weekly Manga Action, da Futabasha editore, è inedita in Italia, ma diversi episodi sono stati trasposti in animazione nelle prime due serie TV.

 

LE VOCI PRINCIPALI

 

Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Le avventure di “Lupin III”
(Italia 1979)
Edizione italiana: Tecnosound, Roma
Secondo doppiaggio italiano
(Prima messa in onda nel 1987/Fininvest)
Edizione italiana: MI.TO Film
Direzione del doppiaggio: Vittorio Di Prima
Lupin III Yasuo Yamada Roberto Del Giudice Roberto Del Giudice
Daisuke Jigen Kiyoshi Kobayashi Germano Longo Sandro Pellegrini
Fujiko Mine Yukiko Nikaido Piera Vidale Alessandra Korompay
Goemon Ishikawa Akio Otsuka Enzo Consoli Vittorio Guerrieri
Ispettore Kouichi Zenigata Gorou Naya Enzo Consoli Enzo Consoli

 

Episodio 6

 

Titolo originale: Ame no gogo wa yabai-ze – Il pomeriggio piovoso è pericoloso
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Il mistero di Volpe Nera
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): Il segreto
Sceneggiatura: Seiji Matsuoka
Regia: Masaaki Oosumi
Storyboard: Kenzoo Koizumi
Trasmesso la prima volta in Giappone il 28 novembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
Una fitta pioggia ci introduce al sesto episodio della serie. Lupin III trova, sul retro delle giacca, un biglietto con una richiesta di aiuto. La faccenda viene subito risolta dall’entrata in scena di Hokosama Il Magro, il quale spiega a Lupin che la richiesta proviene da una giovane ragazza. Motivo più che sufficiente per il nostro ladro di imbarcarsi nell’impresa. La ragazza si rivela ben presto essere Fujiko, che chiede a Lupin di indagare sulla misteriosa perdita di memoria di un malavitoso chiamato Volpe Nera. Il malavitoso muore e sta per essere portato all’obitorio per poi essere cremato, ma Lupin vuole vederci chiaro, così progetta un piano che gli consenta di ispezionare il corpo durante il viaggio. La sua banda è ora composta da altri due elementi oltre a Jigen: Gun-Tetsu, molto agile, e Tatsu, abile con la pistola e braccio destro del defunto Volpe Nera.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Sostanzialmente le differenze sono nei nomi di Hokosama il magro e Volpe Nera, nella seconda versione sono rispettivamente Pesce bollito e Balena Nera. Poi c’è qualche piccolo errore di adattamento nel primo doppiaggio, quando Lupin chiede a Gun-Tetsu la parola d’ordine in risposta a “co”, nella prima versione è “co … coniglio”, nella seconda versione è “co … comico”, ed è quest’ultima la risposta giusta.
LE CENSURE NEL SECONDO DOPPIAGGIO ITALIANO
Qualche taglio quando Fujiko e Lupin rimangono soli prima di essere interrotti da Tatsu. Alla fine, la scena della morte di Tatsu viene liquidata da un fermo immagine con Jigen che spara, poi è stata eliminata la scena finale dove Fujiko fa il bagno con il diamante.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 18 – Shitai shinagire (Corpse running out of stock) e 19 – Nasake gomuyou (Mercy is not necessary).
Nel primo Lupin viene contattato da Fujiko che fa da infermiera ad un boss della Yakuza, la mafia giapponese, che poi alla fine muore in maniera misteriosa.
Nel secondo Lupin chiede la parola d’ordine ai componenti della sua banda, composta da Fujiko, Gun-Tetsu, Tatsu ed infine Jigen. A Fujiko chiede “a”, che risponde “manga action” (il settimanale a fumetti che ha serializzato per la prima volta le avventure di Lupin), a Gun-Tetsuo chiede “co”, “newer comic”, a Tatsuo chiede “san”, “Rupan san-sei” (Lupin III), ed infine al falso Jigen chiede “ha”, che risponde esattamente come nella serie tv, cioè con una risata, ma poi viene ammazzato dalla mitragliatrice di Fujiko. L’episodio 19 continua con la messa in opera del piano esattamente come in TV, ma finisce lì la storia.

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
06
Mandala Tatsu Kei Tomiyama Enzo Consoli
Gun-Tetsu Kousei Tomita
Kammaitachi (nome originale)
Volpe nera (primo doppiaggio)
Balena nera (nel secondo doppiaggio)
Germano Longo

 

 

Episodio 7

 

Titolo originale: Ookami wa ookami o yobu – Lupo chiama lupo
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Il segreto delle tre pergamene
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): La spada invincibile
Sceneggiatura: Atsushi Yamatoya
Regia: Hayao Miyazaki e Isao Takahata (A Production direction group)
Storyboard: Kazumi Takahashi
Trasmesso la prima volta in Giappone il 5 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
Lupin afflitto dalla noia decide di distrarsi recandosi alla scuola di Goemon, dove si stanno per reclutare gli allievi che dovranno proteggere il Tempio dei Segreti. Il vero obbiettivo di Lupin sono le tre pergamene che rivelano il segreto di come forgiare la sciabola più potente del mondo. Come finirà lo scontro tra Lupin e Goemon?
CURIOSITA’
Lupin all’inizio cita il giorno, ed è proprio il 5 dicembre, cioè il giorno della prima messa in onda in Giappone.
ERRORI DI MONTAGGIO
Nelle scene di combattimento del blitz di Fujiko per rubare le pergamene, i suoi capelli sono neri, ma diventano per un attimo marroni, poi tornano neri e infine continuano marroni.
Probabilmente il capello nero fa parte del suo travestimento che poi abbandona e forse è stata inserita per errore una scena con i capelli marroni tra quelle con i capelli neri.

[Ringrazio Loris per questa segnalazione]
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
C’è un po’ di confusione nel primo doppiaggio nel discorso del maestro di Goemon che racconta la storia della spada invincibile, nel secondo doppiaggio il dialogo è piu’ sensato.
Le due versioni divergono completamente alla fine, nel primo doppiaggio è Lupin che sfida Goemon, mentre nel secondo è il contrario, ed è quest’ultimo l’adattamento più fedele a quello giapponese.
LE CENSURE NEL SECONDO DOPPIAGGIO ITALIANO
Una spulciatina subito all’inizio per eliminare la sequenza iniziale dove Lupin parte per affrontare Goemon, perché si sente la canzone di chiusura in sottofondo (Rupan sansei no utau – sono 2, la canzone di Lupin III – parte 2). Altri piccoli tagli nelle scene di combattimento del blitz di Fujiko per rubare le pergamene.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 41 – Kudaku (Crash!), 42 – Menkyo kaiden (License permission), 43 – Koroshi no nai hibi (Murder of it is nonexistent from day to day).

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
07
Commander
(il maestro di Goemon)
Ichiro Nagai Germano Longo Gino Pagnani
Lupin II Kunihiko Kitagawa Roberto Del Giudice Roberto Del Giudice

 

Episodio 8

 

Titolo originale: Zenin shuugou toranpu sakusen – Tutti gli uomini si radunino, la strategia dell’asso nella manica
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Le carte da gioco di Napoleone
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): Il segno della fortuna
Sceneggiatura: Kiyoshi Miyata
Regia: Hayao Miyazaki e Isao Takahata (A Production direction group)
Storyboard: Seiji Okuda
Trasmesso la prima volta in Giappone il 12 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
L’obbiettivo di Lupin è un mazzo di carte da gioco appartenute a Napoleone e che sembra portino fortuna a chi le possiede. Lupin sfida apertamente Gold, proprietario delle carte, che accetta spavaldamente la sfida. Hanno così inizio una serie di disavventure per tutta la banda.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Nessuna differenza rilevante.
LE CENSURE NEL SECONDO DOPPIAGGIO ITALIANO
Qualche taglio quando Goemon usa la sua spada nell’ospedale.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 57 – Toripuru purei (Triple play), 59 – Kiwadoi karappo (Risky emptiness).
La trama di questi due episodi è stata usata anche nel Pilot Film, anche là Lupin si traveste ed usa il trucco dell’acquilone per salvare i compagni e fregare Zenigata.

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
08
Gold Ushio Shima Germano Longo
anonimo Yukiko Chiyomatsu

 

Episodio 9

 

Titolo originale: Koroshiya wa blues o utau – L’assassino canta il Blues
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Il documento segreto del calcolatore elettronico
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): Il passato ritorna
Sceneggiatura: Tooru Sawaki
Regia: Masaaki Oosumi
Storyboard: Seiji Okuda
Trasmesso la prima volta in Giappone il 19 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
L’oggetto del contendere è un documento segreto di un calcolatore elettronico. Le cose si fanno più complicate quando un misterioso uomo, giunto dal passato di Fujiko, porta ad un risvolto drammatico l’intera vicenda.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Il nome del protagonista nella versione giapponese è Poon (si pronuncia come è scritto), nella prima versione italiana diventa Pank e infine nella seconda doppiaggio ritorna il nome originale e pronunciato correttamente.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 72 – Oni (Devil), 82 – Nou aru akutou wa kiba o kakusu – sono 2 (Villain with ability hides a tusk – Part 2).

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
09
Poon
(Pank nel ’79)
Jun Hongo Germano Longo Rodolfo Baldini
Cap Shunji Yamada

 

Episodio 10

 

Titolo originale: Nise satsu tsukuri o nerae! – Insegui il falsario!
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Microfinger, il re dei falsari
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): La principessa delle nevi
Sceneggiatura: Tooru Sawaki
Regia: Hayao Miyazaki e Isao Takahata (A Production direction group)
Storyboard: Norio Yazawa
Trasmesso la prima volta in Giappone il 26 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
Microfinger (Ivanov, nome originale) è un falsario di banconote che viene conteso tra Lupin e Baron. L’uomo però non sembra intenzionato a riprendere l’attività, ormai abbandonata per dedicarsi alla cura degli orologi. Naturalmente non mancano gli intrighi di Fujiko che, come al solito, cerca di sfruttare la situazione a suo vantaggio.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Direi che le due versioni italiane non si discostano molto, nel primo c’è il cambiamento nel nome del falsario in Microfinger, nella versione giapponese è Ivanov, rimane quello originale nella seconda versione italiana.
L’antagonista di Lupin si chiama Baron nella prima versione, “il Barone” nella seconda. Baron o Barone sono entrambi una traduzione del nome originale.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Nessuno.

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
10
Baron Kouji Nakata
Volpe argentata Mariko Sawada Piera Vidale
Frink Enzo Consoli
Ivanov (nome originale, secondo doppiaggio)
Microfinger (nel ’79)
Germano Longo

 

Le avventure di “Lupin III”
(Rupan Sansei – Lupin III)

Apri il frame in una nuova finestra[LEP] Versione italiana coi frame[LEP] English Frames Version

 

Indietro1~5 – 6~10 – 11~1516~2021~23Avanti

In questa pagina voglio cercare di analizzare ogni episodio evidenziando alcune differenze fra i vari doppiaggi e la serie a fumetti:

  • il primo doppiaggio italiano del ’79 è molto povero, praticamente la serie è stata doppiata con soli 4 doppiatori e quasi sempre gli antagonisti di Lupin hanno le voci di Consoli (Zenigata) e Longo (Jigen); la traduzione scarseggia in alcuni punti tanto da colmare i buchi con la fantasia dell’adattatore, ha di buono che non ha subito censure;
  • il secondo del 1986-87, sponsorizzato da RTI (Reteitalia/Fininvest), ha goduto di una più fedele traduzione, i nomi dei personaggi sono quasi sempre quelli giapponesi, c’è un maggior numero di doppiatori, ma purtroppo i master video usati sono molto sporchi e il mixage audio, in alcuni punti, manca di qualche BGM (BackGround Music) e ovviamente ci sono gli odiosi tagli dei soliti censori;
  • la prima serie manga, ideata e disegnata da Monkey Punch, è stata pubblicata dal ’67 al ’72 sulla rivista a fumetti: Weekly Manga Action, da Futabasha editore, è inedita in Italia, ma diversi episodi sono stati trasposti in animazione nelle prime due serie TV.

 

LE VOCI PRINCIPALI

 

Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Le avventure di “Lupin III”
(Italia 1979)
Edizione italiana: Tecnosound, Roma
Secondo doppiaggio italiano
(Prima messa in onda nel 1987/Fininvest)
Edizione italiana: MI.TO Film
Direzione del doppiaggio: Vittorio Di Prima
Lupin III Yasuo Yamada Roberto Del Giudice Roberto Del Giudice
Daisuke Jigen Kiyoshi Kobayashi Germano Longo Sandro Pellegrini
Fujiko Mine Yukiko Nikaido Piera Vidale Alessandra Korompay
Goemon Ishikawa Akio Otsuka Enzo Consoli Vittorio Guerrieri
Ispettore Kouichi Zenigata Gorou Naya Enzo Consoli Enzo Consoli

 

Episodio 6

 

Titolo originale: Ame no gogo wa yabai-ze – Il pomeriggio piovoso è pericoloso
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Il mistero di Volpe Nera
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): Il segreto
Sceneggiatura: Seiji Matsuoka
Regia: Masaaki Oosumi
Storyboard: Kenzoo Koizumi
Trasmesso la prima volta in Giappone il 28 novembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
Una fitta pioggia ci introduce al sesto episodio della serie. Lupin III trova, sul retro delle giacca, un biglietto con una richiesta di aiuto. La faccenda viene subito risolta dall’entrata in scena di Hokosama Il Magro, il quale spiega a Lupin che la richiesta proviene da una giovane ragazza. Motivo più che sufficiente per il nostro ladro di imbarcarsi nell’impresa. La ragazza si rivela ben presto essere Fujiko, che chiede a Lupin di indagare sulla misteriosa perdita di memoria di un malavitoso chiamato Volpe Nera. Il malavitoso muore e sta per essere portato all’obitorio per poi essere cremato, ma Lupin vuole vederci chiaro, così progetta un piano che gli consenta di ispezionare il corpo durante il viaggio. La sua banda è ora composta da altri due elementi oltre a Jigen: Gun-Tetsu, molto agile, e Tatsu, abile con la pistola e braccio destro del defunto Volpe Nera.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Sostanzialmente le differenze sono nei nomi di Hokosama il magro e Volpe Nera, nella seconda versione sono rispettivamente Pesce bollito e Balena Nera. Poi c’è qualche piccolo errore di adattamento nel primo doppiaggio, quando Lupin chiede a Gun-Tetsu la parola d’ordine in risposta a “co”, nella prima versione è “co … coniglio”, nella seconda versione è “co … comico”, ed è quest’ultima la risposta giusta.
LE CENSURE NEL SECONDO DOPPIAGGIO ITALIANO
Qualche taglio quando Fujiko e Lupin rimangono soli prima di essere interrotti da Tatsu. Alla fine, la scena della morte di Tatsu viene liquidata da un fermo immagine con Jigen che spara, poi è stata eliminata la scena finale dove Fujiko fa il bagno con il diamante.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 18 – Shitai shinagire (Corpse running out of stock) e 19 – Nasake gomuyou (Mercy is not necessary).
Nel primo Lupin viene contattato da Fujiko che fa da infermiera ad un boss della Yakuza, la mafia giapponese, che poi alla fine muore in maniera misteriosa.
Nel secondo Lupin chiede la parola d’ordine ai componenti della sua banda, composta da Fujiko, Gun-Tetsu, Tatsu ed infine Jigen. A Fujiko chiede “a”, che risponde “manga action” (il settimanale a fumetti che ha serializzato per la prima volta le avventure di Lupin), a Gun-Tetsuo chiede “co”, “newer comic”, a Tatsuo chiede “san”, “Rupan san-sei” (Lupin III), ed infine al falso Jigen chiede “ha”, che risponde esattamente come nella serie tv, cioè con una risata, ma poi viene ammazzato dalla mitragliatrice di Fujiko. L’episodio 19 continua con la messa in opera del piano esattamente come in TV, ma finisce lì la storia.

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
06
Mandala Tatsu Kei Tomiyama Enzo Consoli
Gun-Tetsu Kousei Tomita
Kammaitachi (nome originale)
Volpe nera (primo doppiaggio)
Balena nera (nel secondo doppiaggio)
Germano Longo

 

 

Episodio 7

 

Titolo originale: Ookami wa ookami o yobu – Lupo chiama lupo
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Il segreto delle tre pergamene
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): La spada invincibile
Sceneggiatura: Atsushi Yamatoya
Regia: Hayao Miyazaki e Isao Takahata (A Production direction group)
Storyboard: Kazumi Takahashi
Trasmesso la prima volta in Giappone il 5 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
Lupin afflitto dalla noia decide di distrarsi recandosi alla scuola di Goemon, dove si stanno per reclutare gli allievi che dovranno proteggere il Tempio dei Segreti. Il vero obbiettivo di Lupin sono le tre pergamene che rivelano il segreto di come forgiare la sciabola più potente del mondo. Come finirà lo scontro tra Lupin e Goemon?
CURIOSITA’
Lupin all’inizio cita il giorno, ed è proprio il 5 dicembre, cioè il giorno della prima messa in onda in Giappone.
ERRORI DI MONTAGGIO
Nelle scene di combattimento del blitz di Fujiko per rubare le pergamene, i suoi capelli sono neri, ma diventano per un attimo marroni, poi tornano neri e infine continuano marroni.
Probabilmente il capello nero fa parte del suo travestimento che poi abbandona e forse è stata inserita per errore una scena con i capelli marroni tra quelle con i capelli neri.

[Ringrazio Loris per questa segnalazione]
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
C’è un po’ di confusione nel primo doppiaggio nel discorso del maestro di Goemon che racconta la storia della spada invincibile, nel secondo doppiaggio il dialogo è piu’ sensato.
Le due versioni divergono completamente alla fine, nel primo doppiaggio è Lupin che sfida Goemon, mentre nel secondo è il contrario, ed è quest’ultimo l’adattamento più fedele a quello giapponese.
LE CENSURE NEL SECONDO DOPPIAGGIO ITALIANO
Una spulciatina subito all’inizio per eliminare la sequenza iniziale dove Lupin parte per affrontare Goemon, perché si sente la canzone di chiusura in sottofondo (Rupan sansei no utau – sono 2, la canzone di Lupin III – parte 2). Altri piccoli tagli nelle scene di combattimento del blitz di Fujiko per rubare le pergamene.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 41 – Kudaku (Crash!), 42 – Menkyo kaiden (License permission), 43 – Koroshi no nai hibi (Murder of it is nonexistent from day to day).

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
07
Commander
(il maestro di Goemon)
Ichiro Nagai Germano Longo Gino Pagnani
Lupin II Kunihiko Kitagawa Roberto Del Giudice Roberto Del Giudice

 

Episodio 8

 

Titolo originale: Zenin shuugou toranpu sakusen – Tutti gli uomini si radunino, la strategia dell’asso nella manica
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Le carte da gioco di Napoleone
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): Il segno della fortuna
Sceneggiatura: Kiyoshi Miyata
Regia: Hayao Miyazaki e Isao Takahata (A Production direction group)
Storyboard: Seiji Okuda
Trasmesso la prima volta in Giappone il 12 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
L’obbiettivo di Lupin è un mazzo di carte da gioco appartenute a Napoleone e che sembra portino fortuna a chi le possiede. Lupin sfida apertamente Gold, proprietario delle carte, che accetta spavaldamente la sfida. Hanno così inizio una serie di disavventure per tutta la banda.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Nessuna differenza rilevante.
LE CENSURE NEL SECONDO DOPPIAGGIO ITALIANO
Qualche taglio quando Goemon usa la sua spada nell’ospedale.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 57 – Toripuru purei (Triple play), 59 – Kiwadoi karappo (Risky emptiness).
La trama di questi due episodi è stata usata anche nel Pilot Film, anche là Lupin si traveste ed usa il trucco dell’acquilone per salvare i compagni e fregare Zenigata.

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
08
Gold Ushio Shima Germano Longo
anonimo Yukiko Chiyomatsu

 

Episodio 9

 

Titolo originale: Koroshiya wa blues o utau – L’assassino canta il Blues
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Il documento segreto del calcolatore elettronico
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): Il passato ritorna
Sceneggiatura: Tooru Sawaki
Regia: Masaaki Oosumi
Storyboard: Seiji Okuda
Trasmesso la prima volta in Giappone il 19 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
L’oggetto del contendere è un documento segreto di un calcolatore elettronico. Le cose si fanno più complicate quando un misterioso uomo, giunto dal passato di Fujiko, porta ad un risvolto drammatico l’intera vicenda.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Il nome del protagonista nella versione giapponese è Poon (si pronuncia come è scritto), nella prima versione italiana diventa Pank e infine nella seconda doppiaggio ritorna il nome originale e pronunciato correttamente.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Ep. 72 – Oni (Devil), 82 – Nou aru akutou wa kiba o kakusu – sono 2 (Villain with ability hides a tusk – Part 2).

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
09
Poon
(Pank nel ’79)
Jun Hongo Germano Longo Rodolfo Baldini
Cap Shunji Yamada

 

Episodio 10

 

Titolo originale: Nise satsu tsukuri o nerae! – Insegui il falsario!
Titolo primo doppiaggio italiano (Italia 1979): Microfinger, il re dei falsari
Titolo secondo doppiaggio italiano (Italia 1987): La principessa delle nevi
Sceneggiatura: Tooru Sawaki
Regia: Hayao Miyazaki e Isao Takahata (A Production direction group)
Storyboard: Norio Yazawa
Trasmesso la prima volta in Giappone il 26 dicembre 1971 su YTV (Yomiuri-terebi)
TRAMA
Microfinger (Ivanov, nome originale) è un falsario di banconote che viene conteso tra Lupin e Baron. L’uomo però non sembra intenzionato a riprendere l’attività, ormai abbandonata per dedicarsi alla cura degli orologi. Naturalmente non mancano gli intrighi di Fujiko che, come al solito, cerca di sfruttare la situazione a suo vantaggio.
CONFRONTO FRA I DOPPIAGGI
Direi che le due versioni italiane non si discostano molto, nel primo c’è il cambiamento nel nome del falsario in Microfinger, nella versione giapponese è Ivanov, rimane quello originale nella seconda versione italiana.
L’antagonista di Lupin si chiama Baron nella prima versione, “il Barone” nella seconda. Baron o Barone sono entrambi una traduzione del nome originale.
RIFERIMENTI ALLA PRIMA SERIE MANGA DEL 1967
Nessuno.

 

LE VOCI

 

Ep.
Personaggi
Doppiaggio giapponese
Primo doppiaggio italiano
Secondo doppiaggio italiano
10
Baron Kouji Nakata
Volpe argentata Mariko Sawada Piera Vidale
Frink Enzo Consoli
Ivanov (nome originale, secondo doppiaggio)
Microfinger (nel ’79)
Germano Longo

 

Indietro1~5 – 6~10 – 11~1516~2021~23Avanti

Lupin III – La prima serie TV in Italia