Offerte Lupin III su Amazon.it

Lupin III – Errori nel doppiaggio TV

Condividi

Alcuni errori dal doppiaggio italiano
Se avete riscontrato degli strafalcioni nel doppiaggio italiano delle serie o anche film di Lupin, mandatemi una lettera e io l’aggiungerò Giovanni Di Chiara.

Da Riccardo Marzi (Last Great MegaLupin Page):

Guardando la puntata odierna (16/04/97) di Lupin III intitolata “La campana d’oro“(episodio 81 della seconda serie), mi sono imbatutto in una cosa che ha dell’incredibile e che alla quale si avrebbe potuto rimediare in qualche modo.Ma adesso entriamo subito nel vivo con questo script (sbobinato direttamente dall’odierno episodio) di una parte della puntata di oggi:”Lupin: Oh, Margot, chery, ti credevo più intelligente!Margot: Hmm…??Lupin: Carissima Margot, devi sapere che il bronzo è una lega di rame e zinco.Margot: E allora che cosa significa?Lupin: La campana di Mistrill, è stata fatta nel quindicesimo secolo quando Giovanna d’Arco combatteva con la sua spada. Il bronzo è stato inventato molti anni piu’ tardi.”Ora, tralasciata la composizione del bronzo (che e’ una lega di rame e stagno che può contenere *anche* lo zinco, non *esclusivamente*), l’affermazione che il bronzo e’ stato *inventato* molti anni dopo il quindicesimo secolo, ha dell’incredibile!!! Ora, capisco che i giapponesi sono stati per un lungo periodo isolati dal mondo occidentale, ma non sapere che già nel III millennio a.C fosse gia’ stato *ottenuto* il bronzo lascia veramente a bocca aperta!

No, non è bastato il mancato doppiaggio di qualche secondo di Jigen nella puntata di ieri, no, adesso, oggi, nella solita puntata della campana, quelli della Cinitalia (quelli che hanno doppiato la seconda serie) hanno addirittura sostituito un doppiatore in una scena!!!Più precisamente il fatto è avvenuto nella scena relativa all’intervento del principe Claude sul fidanzamento (anzi, matrimonio) di Margot con lui stesso.
Da Giovanni Di Chiara:
Il duello di Jiggen” (episodio 99, seconda serie, ordine giapponese) e “I cappelli di Jiggen“(episodio 152, seconda serie), Jigen andrebbe scritto con una sola “g” come è apparso in TV nel “La gentilezza di Jigen” (episodio 129), sarà una piccola svista?

All’inizio di “Il duello di Jigen” Lupin, Jigen e Goemon si lanciano da un aereo, nel lancio Lupin risponde ad una chiamata di Margot prima che lei lo chiami.

Nella versione in videocassetta di “Il castello di Cagliostro” il doppiaggio molte volte perde il sincronismo con il video. Alla fine del film, quando Lupin e Clarisse passeggiano nella città sommersa, Clarisse, prima parla di una anonima città romana, poi si sbaglia e dice che è Roma.

Da Andrea Gervasi:
Il Gran Premio di Montecarlo” (ep.11, seconda serie): Lupin dice che il record del circuito è di Niki Lauda del 1975 , anno in cui fece di media 350 Km !!!! Ma che razza di stupidaggine è mai questa , quando tutti sanno che a Montecarlo si gira a medie bassissime ? Nel ’96 vinse Olivier Panis alla media di 128,975… E’ comunque vero che Lauda partecipo’ proprio nel ’75 al gp di Monaco, vincendolo con una Ferrari 312T.

Altri due strafalcioni:
1 – L’auto di Lauda diventa viola, poi torna rossa !!!!!! [piccola svista degli animatori giapponesi comune in molte serie]
2 – Il cronista alla fine della gara dice che Lauda ha vinto il campionato : ma se Montecarlo è sempre stato il 4°, 5°, al massimo 6° o 7° appuntamento del mondiale ?

Un regalo per il presidente” (ep. 12, seconda serie): “I francesi mettono la parola chatoux davanti al nome del vino quando è particolarmente buono…” ma quando mai ? Chatoux significa castello, è come i chianti Castello di Ama, Castello della Paneretta, Castello di Rampolla, Villa Banfi, Villa Antinori, che sono i nomi dell’azienda che li produce: spesso, appunto , castelli.

EP.88 ( II° serie-tv ) “AVVENTURA AL POLO NORD”
Un errore di lavorazione nella seconda serie TV, non c’entra il doppiaggio italiano.
Lupin è seduto ad un tavolino. Sul tavolo c’è un bicchiere di vino rosso, un cesto e un vaso con delle rose. Lupin prende il bicchiere per bere. Margot glielo toglie di mano. Nell’inquadratura successiva, mentre Margot ha in mano il bicchiere… quel bicchiere è sempre sul tavolo !!!
Nella successiva inquadratura invece non c’è piu’, è in mano a Margot.

Da Garrison [17/01/1999]:
Nell’episodio  82  (Napoleone  il  Grande)  Jigen  per decidere  se  partecipare  oppure  meno  al  salvataggio  di Zenigata  lancia  i  dadi  dicendo  che  parteciperà  se  uscirà dispari.  Ebbene  lanciati  i  dati  Goemon  esclama  “E’  (uscito) due  più uno”  ma  in  realtà  subito  inquadrati  i  dadi  si vede che  i  numeri  usciti  sono smpre  dispari  ma  diversi  (4  più 1).  Penso  che  sicuramente  quelli  che  hanno  curato  il doppiaggio  se  ne  siano  accorti,  ma  la  fretta,  con cui vengono doppiati  i  cartoni  giapponesi,  ha  impedito una correzione.