Offerte Lupin III su Amazon.it

Ispettore Zenigata

Condividi
Inspector Zenigata (1st manga series)

Inspector Zenigata (1st manga series)

Il personaggio è ispirato a “Heiji Zenigata”, un famoso cacciatore di taglie vissuto secoli fa le cui armi preferite erano delle monete che scagliava con enorme forza e velocità contro il nemico. Zenigata Keibu ( letteralmente: ispettore Zenigata ) è un diligentissimo poliziotto alla Metropolitan Police di Tokyo (prima serie TV) e successivamente trasferito all’Interpol (ICPO, dalla seconda serie in poi) per permettergli di inseguire Lupin in giro per il mondo: la cattura del ladro rappresenta da sempre la sua unica ragione di vita e per raggiungere il suo obiettivo è disposto a tutto. Le forze di polizia di tutto il mondo sono a sua disposizione e gli forniscono ogni tipo di mezzi, persino carri armati e caccia da combattimento: nonostante ciò non è mai riuscito a consegnare Lupin alla giustizia. Un merito a suo vantaggio è sicuramente la costanza: tra tutti coloro che si sono alternati nella caccia a Lupin lui è l’unico a resistere, imperterrito, ligio al proprio dovere. Zenigata e Lupin sono eterni rivali ma sembrano comunque rispettarsi a vicenda. Le loro sfide sono comunque molto umoristiche, più simili a quelle tra Willy “il coyote” e Bee-beep “roadrunner” che non ad un eterno scontro tra guardie e ladri. Zenigata porta sempre lo stesso completo e lo stesso cappellaccio. E’ onesto ed integerrimo ma allo stesso tempo impacciato e maldestro: per questo Lupin, su idea del suo doppiatore italiano Roberto Del Giudice, apostrofa spesso l’ispettore con l’ironico “Zazzà”. Nella versione originale è chiamato “Tottsuan” (una specie di “vecchio” o “paparino”), questa è la forma abbreviata di “Zenigata no Tottsuan” (una specie di “papà Zenigata”, usato nel primo doppiaggio della prima serie italiana) ed è il soprannome che davano i criminali al protagonista di “Heji Zenigata”.

Curiosità: nel primo film (Lupin contro l’uomo immortale) si scopre che Zenigata ha una figlia.

DATI PERSONALI

Nome: Kouichi (pronuncia: kooici)
Cognome: Zenigata (pronuncia: zenigata)
Altezza: 181 cm
Peso: 73 kg
Capelli: neri
Occhi: neri
Professione: ispettore della Metropolitan Police di Tokyo (solo nella prima serie) successivamente della ICPO (International Criminal Police Organization)
Nazionalità: giapponese
Età: circa 50
Arma preferita: Colt Government 1911A1
Doppiatori giapponesi: Gorou Naya, Seizou Kato (La cospirazione dei Fuma), breve sonoro
Doppiatore italiano: Enzo Consoli, Marcello Brando e Rodolfo Bianchi